Tendenze video volumetriche – Cosa possiamo aspettarci di vedere nel 2021 e oltre

Altri ologrammi volumetrici sul Web e sui dispositivi mobili

Entro la fine del 2019, l’infrastruttura di base per gli ologrammi volumetrici da inserire in WebXR si è rivelata una realtà. Nel 2020 abbiamo già visto spuntare decine di esperienze, che vanno dai grandi marchi e campagne a politici importanti che pronunciano discorsi come ologrammi.

Uno dei progetti più interessanti è stato fatto da Nike, che ha utilizzato video volumetrici per convertire i modelli in ologrammi WebAR. Speriamo che pubblichino alcuni numeri, ma riteniamo che altre aziende di e-commerce e grandi piattaforme web seguiranno presto l’esempio.

Nike Virtual View, dai un’occhiata a: https://nikevirtualview.com/needitnow/index.html

Fase di polimozione dimensione mobile in azione.

Altre soluzioni di acquisizione volumetrica mobile

Un effetto collaterale degli ologrammi di adattamento del Web è la necessità di un’acquisizione facile e mobile. L’anno scorso abbiamo già visto Dimension allearsi con MRMC per implementare il loro Polymotion Stage, un camion che ti consente di catturare video volumetrici ovunque. Il camion è stato utilizzato per catturare alcuni degli ologrammi utilizzati nel videogioco Age of Tomorrow di Balenciaga, per esempio.

Anche se le aziende di media ed e-commerce più grandi potrebbero investire nella propria soluzione di acquisizione, la facilità di avere lo studio volumetrico che viene da te, invece di dover inviare tutto ad esso, consentirà anche ai marchi più piccoli di creare ologrammi dei loro IP e delle ultime collezioni

Contenuto generato dall’utente

L’anno scorso abbiamo visto Apple lanciare l’iPhone 12 Pro con sensore LiDAR. Non sono i primi sul mercato con un cellulare che consente la scansione 3D, ma come tutti sappiamo: dove va Apple, seguirà il resto.

Dal lancio delle funzionalità di scansione 3D mobile, abbiamo visto un enorme aumento del numero di scansioni 3D offerte su piattaforme e mercati 3D come Sketchfab. Alcuni di questi sono stati fatti con iPhone e sembrano fantastici, oltre ad essere un nuovo modo incredibile di conservare i ricordi. Controlla quello di Alban da Sketchfab.https://sketchfab.com/models/83083b036ce14743b5c15e13c77b81dc/embed?ui_color=1

Giorno 4: Esther sul suo scooter di alban

Sense XR Studio, il modo più efficiente per modificare i tuoi ologrammi.

Strumenti più intuitivi

La crescita degli ologrammi volumetrici in WebXR ed e-commerce spingerà anche la necessità di strumenti dedicati facili da usare. Attualmente, gli ologrammi non possono essere inseriti sul Web senza dover utilizzare sviluppatori specializzati e strumenti complessi per comprimere e pubblicare l’esperienza. Questo richiede troppo tempo ed è troppo costoso, soprattutto se lavori su larga scala.

Post a comment